Si rende noto che da un controllo effettuato sui pagamenti della Tassa sui rifiuti (TARI) relativa all'anno 2018, risulta che alcuni contribuenti non ancora hanno ottemperato al versamento in tutto o in parte di quanto dovuto. Pertanto, l'Ufficio Tributi in questi giorni sta recapitando ai contribuenti inadempienti un avviso/sollecito per il versamento dell'intero tributo (o del residuo) non versato, senza l'applicazione di sanzioni ed interessi. Si precisa che scaduto tale termine, si elaborerà per tramite dell'Agenzia delle Entrate il successivo ruolo coattivo per omesso/insufficiente versamento del tributo, maggiorato di sanzioni, interessi e spese di notifica.