Si avvisa la cittadinanza che sarà possibile rimediare ai tardivi od omessi pagamenti delle imposte comunali IMU/TASI, usufruendo del ravvedimento operoso dal 01/01/2020. Il ravvedimento operoso permette al contribuente di rimediare spontaneamente, entro le scadenze riportate in allegato, beneficiando in tal modo di una consistente riduzione delle sanzioni amministrative previste. Per usufruire del ravvedimento operoso è necessario che la violazione non sia già stata constatata e comunque che non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività di accertamento di cui si sia a conoscenza.

Documentazione allegata:

- Avviso ravvedimento